ETF a distribuzione o ETF ad accumulazione

ETF a distribuzione o ETF ad accumulazione. Quali scegliere?

ETF a distribuzione o ETF ad accumulazione. Meglio uno o meglio l’altro? Come spesso accade in finanza la risposta è: “Dipende!”, almeno in teoria.  Ma anche in questo caso si celano alcuni aspetti che devono essere presi in considerazione. Prima di fare qualsiasi scelta, soprattutto quando si parla di investimenti, è meglio dedicare qualche minuto all’approfondimento. Vediamo insieme, prima di tutto, cosa sono gli ETF.

Risparmio fiscale negli investimenti crowdfunding conviene davvero

Risparmio fiscale negli investimenti: il crowdfunding conviene davvero?

Il risparmio fiscale è una frase magica che manda in brodo di giuggiole il popolo italiano continuamente vessato dalla pressione fiscale, una delle più alte a livello mondiale. Quindi, quando si parla di risparmio fiscale, molti sono pronti a investire i propri soldi pur di non darli allo Stato. Ma è davvero così conveniente?

Ribilanciamento del portafoglio

Ribilanciamento del portafoglio: di cosa si tratta?

Ribilanciamento del portafoglio è una attività periodica che serve per mantenere l’equilibrio dei propri investimenti. Si tratta in pratica di andare ad integrare (acquistare) eventuali posizioni all’interno del portafoglio ovvero andarle ad alleggerire (vendere). Non si tratta di una attività particolarmente complicata, ma richiede un minimo di costanza per essere praticata in modo efficace ed efficiente. Vuoi ottenere dei buoni risultati dal tuo ribalanciamento del portafoglio? Vediamo insieme come fare.

Titolo Alibaba – Ha prospettive interessanti?

Alibaba è tra i titoli a maggiore capitalizzazione quotati sul mercato americano. Basti pensare che a livello di mercato ha lo stesso valore di Facebook. Spesso si sente dire che è il concorrente cinese di Amazon. Finora lo è stato solo parzialmente. Il repentino cambiamento dovuto alla recente restrizione sanitaria ha portato molti cambiamenti che probabilmente porterà Alibaba a competere presto ed in modo più agguerrito contro Amazon. Vale la pena inserirlo nel portafoglio?

Portafoglio finanziario - Elezioni USA 2020

Prossime elezioni USA. Quale impatto sul portafoglio finanziario?

L’incertezza è parte della nostra vita e quindi anche degli investimenti. L’investitore è sempre sottoposto a pressioni esterne: pandemia, tensioni geopolitiche ed infine ci si mettono anche le elezioni americane. Quindi si pone sempre qualche quesito: Cosa fare? Come impostare una valida strategia di investimento per il nostro portafoglio finanziario?

Pane, amore e fantasia. E i soldi?

Amore, salute e soldi sono aspetti importanti della vita di ognuno. Su qualcosa ci possiamo fare poco, su altro invece possiamo sicuramente intervenire. Per poter intervenire occorre però smontare tutte le limitazioni che ci diamo. Forse non te ne rendi conto ma spesso e volentieri noi ci auto sabotiamo a causa delle nostre convinzioni. Superando questo limite sicuramente impariamo a vedere le cose con una prospettiva diversa e magari trovare anche il modo di essere più contenti e soddisfatti. L’importante è mantenere la mente aperta come un paracadute: funziona solo se viene aperto. Scopriamo insieme cosa possiamo fare…

Gestione del rischio: che tipo di investitore sei?

Molto spesso ciò che separa un uomo tra ciò che desidera e la realtà è il fare. Il fare viene boicottato dai limiti che ognuno si pone. Talvolta è giusto essere prudenti. Altre volte è completamente sbagliato. Questa dinamica viene descritta da una parola che si chiama rischio. Rischio di fare o non fare le cose. Quante volte ti assumi rischi nella tua vita? In ogni singolo istante vai incontro ad un rischio. Ma comunque decidi di accettarlo. Il rischio può essere gestito innanzitutto imparando a gestire l’aspetto emotivo, in secondo luogo imparando ad acquisire informazioni, in terzo luogo esponendosi per quello che si è in grado di sopportare. Escludere il rischio a priori potrebbe eliminare le possibilità di perdita, ma potrebbe eliminare tante occasioni. Come accade nella vita, non credi?

Investire o risparmiare? Questo è il problema…

Quante volte nella vita facciamo cose nella media? Ma perchè facciamo cose nella media? Chi non desidera il massimo ed il meglio per se stesso? Questa dinamica purtroppo avviene anche negli investimenti. Piuttosto che essere concentrati su quale possa essere la soluzione più efficiente ed ottimale ci accontentiamo di soluzioni povere, scontate e nella media del pensiero comune. Questo di fatto è un problema di mindset che ci trasciniamo da quando siamo piccoli. Essere investitori vuol dire assumersi dei rischi e comprenderli per poi prendere la decisione di accettare o meno quei rischi. Per comprendere bene i rischi occorre però fare delle azioni. Vediamo perchè abbiamo questi limiti e come superarli.

Rischio, patrimonio e coaching finanziario: da chi dipende il rendimento?

Per ottenere dei buoni risultati nella gestione del patrimonio, come in altri ambiti della vita la fatica deve essere la tua. Non sei d’accordo? Allora spiegami per quale ragione se vuoi avere risultati in palestra non basta fare l’abbonamento, ma ci devi andare e fare fatica. Se vuoi avere promozioni sul lavoro devi fare fatica. Se vuoi superare un esame devi fare fatica. Se vuoi ottenere risultati sul patrimonio, ti aspetti che la fatica la faccia qualcun altro. Non ti stona un po’? Non ci sono vie di mezzo. Devi soltanto decidere tu come ti vuoi approcciare a questo argomento.. Se la fatica la fai tu, i risultati potranno essere i tuoi… Se la fatica la fa qualcun altro… la risposta la conosci.

Gestione del patrimonio e priorità

Che priorità ti dai nella gestione del patrimonio?

La gestione del patrimonio non è un problema di soldi. Soprattutto se bisogna costruirselo. È un problema di priorità. Purtroppo siamo abituati a dare la precedenza sempre a tutto il resto, tranne che a noi stessi. Risultato inevitabile è che si arranca. Questa brutta abitudine di gestire le cose purtroppo ci conduce in errore soprattutto quando si tratta di gestire i nostri soldi. Quindi che si fa? È un problema di metodo e di priorità. Facendo ordine è possibile ottenere risultati diversi a proprio beneficio. Vediamo da dove partire.

Consulente autonomo come scegliere quello giusto

Consulente autonomo: come scegliere quello giusto?

Consulente autonomo, come scegliere quello giusto?

Se sei alla ricerca di un consulente finanziario, probabilmente non sei contento del professionista che ti segue.
In finanza purtroppo non esistono certezze.
Questo vale per gli investimenti così come vale nella scelta del professionista da cui farti seguire.
La prima grande cosa che devi decidere è se farti seguire da un consulente finanziario legato da una banca oppure un consulente autonomo.