investimenti sicuri e garantiti

Investimenti sicuri e garantiti: finalmente li abbiamo trovati!

Finalmente dopo tante richieste e tanta ricerca, ho trovato gli investimenti sicuri garantiti. Si, hai letto bene. Ma prima di svelarti il segreto, è necessario fare qualche piccolo passo indietro. Investimenti sicuri e garantiti: perché sono tanto ricercati? Nel mio lavoro “Investimenti sicuri: esistono davvero?” che ho scritto per te e che puoi consultare gratuitamente lasciando la tua email, ho descritto la dinamica che ci spinge a cercare gli investimenti sicuri e garantiti. La cosa paradossale se ci rifletti, è che tutti noi siamo coscienti e consapevoli che nella vita non esistono certezze, tranne una. Eh già, se proprio si vuole fare un investimento garantito che possiamo annoverare tra gli investimenti sicuri e garantiti bisogna recarsi in comune e chiedere informazioni per l’acquisto di un loculo. Tutto il resto, per quanto vi facciano vedere carte e scartoffie o per quanto ognuno di noi possa avere la percezione che esistano investimenti sicuri e garantiti nella realtà non esistono. Investimenti sicuri e garantiti: quello che ci piace sentirci dire Ho scritto più volte che l’uomo non è fatto per perdere. Di conseguenza, anche negli investimenti, cerca degli ancoraggi mentali che gli forniscano questa certezza. Per esempio, molti investono in assicurazioni (di svariato genere) perché la sola parola “assicurazioni” ci fa sentire tranquilli ed immuni alla perdita. Ma in che cosa investono le assicurazioni? Sei proprio sicuro che si tratti di investimenti sicuri e garantiti? Quanto costano? Qualcuno, per “non saper ne leggere né scrivere” si affida ai buoni fruttiferi postali. Perché tanto sono sicuri. Perché tanto […]

come-gestire-i-risparmi-senza-ansia-e-paura

Come gestire i risparmi senza ansia e paura?

Come gestire i risparmi senza essere assaliti da ansia e paura ad ogni minima oscillazione? Spesso abbiamo la pessima abitudine di verificare ogni giorno lo stato del portafoglio anche se questo atteggiamento non è compatibile con i nostri obiettivi. Ma che funzione hanno gli obiettivi? E’ possibile seguire delle linee guida per evitare le brutte sorprese?

su-cosa-investire-nel-2017-un-possibile-scenario

Su cosa investire nel 2017? Un possibile scenario

Su cosa investire nel 2017? Sarebbe bello poter avere la sfera di cristallo per fare le mosse giuste al momento giusto. Siamo a conoscenza delle circostanze di oggi, possiamo quindi solo fare qualche considerazione e valutare alcune informazioni per provare a capire come poterci muovere per il prossimo anno. Scopriamolo insieme!

gestione del patrimonio come si fa

Gestione del patrimonio: come si fa?

Gestione del patrimonio, attività complessa che non si può esaurire alla scelta del solo strumento finanziario. Bisogna infatti considerare diversi fattori che una volta individuati danno luogo alla scelta degli strumenti da scegliere per investire. E’ certamente un lavoro richiede tempo e anche competenze. Quindi c’è chi vi accompagna nelle scelte chi invece le scelte le fa per voi. Cerchiamo di capire come fare.

Investimenti e fregature: come evitare di lasciarci le penne

Investimenti e fregature. La dinamica è quasi sempre la stessa. Vai in banca o alla posta perché conosci la persona. Ti fidi. Ma il concetto della fiducia va maneggiato con estrema cautela. Segui le indicazioni che ti vengono fornite. E poi traaac! Scopri dopo un po’ di tempo che qualcosa è andato storto. Vediamo insieme a cosa devi stare attento.

Oro: bene rifugio oppure no? Panorama tecnico della materia prima

Oro. Dopo aver effettuato l’analisi ad inizio mese di questa materia prima, proponiamo l’aggiornamento su questa importante materia prima. Quali prospettive possono esserci per il futuro? E’ ora di comprare? Oppure è meglio attendere? Scopriamo insieme quali considerazioni valutare. Analisi settimanale del 31 Ottobre 2016 – 4 Novembre 2016

etf come sceglierli

ETF: come si valutano? Quali errori evitare?

Gli Etf rappresentano un valido strumento finanziario da utilizzare nella gestione del patrimonio. Ma prima di utilizzare ed acquistare un ETF è opportuno conoscerne alcune caratteristiche. In questo articolo ho voluto focalizzare gli elementi base da conoscere prima di decidere come e quale ETF comprare. Vediamo insieme come filtrare e valutare le informazioni più interessanti.

Borsa del credito

Rendimento al 5% possibile? Il caso di Borsa del credito

Nella continua ricerca per i miei clienti di strumenti alternativi con cui poter gestire il proprio patrimonio, mi sono imbattuto in Borsa del Credito un portale innovativo che svolge un’attività interessante oltre a rappresentare una buona alternativa per gli interessati. La valutazione di strumenti alternativi non è una attività adatta a tutti, devono essere infatti presi in considerazione numerosi aspetti. Scopriamo insieme come funziona borsa del credito.

Cambio Euro Dollaro

Rischio cambio: quando non è un problema?

Rischio cambio. Quando si approccia un investimento in una valuta diversa dalla nostra, prima o poi si arriva al fatidico quesito del rischio cambio. Mi conviene? Non mi conviene? Queste sono domande legittime. Nel caso di specie però vanno fatte delle considerazioni ad ampio raggio per comprendere la validità di un investimento in una valuta diversa. Vediamo quali aspetti considerare e per quale motivo alla fine potrebbe sempre essere conveniente affrontare un investimento in valuta purchè abbia determinate caratteristiche.

Store First

Quali alternative ai rendimenti nulli? Il caso Store First

Momento difficile per gli investitori. Sul mercato infatti non ci sono delle attraenti possibilità per cui valga la pena impegnarsi. Attualmente il mercato obbligazionario offre dei rendimenti che rasentano lo 0 rendendo praticamente inutile accollarsi un qualsiasi tipo di rischio per poter investire. Quindi le alternativa non sono molte: investire sulla propria persona con viaggi o facendo della formazione, non investire che rimane in questo periodo sempre una idea saggia oppure valutare delle alternative agli strumenti finanziari. Oggi vi parlo del caso Store First.

Tassi di interesse negativi

Tassi di interesse negativi e rendimento zero. Che fare?

I tassi di interesse negativi sono qualcosa che nemmeno teoricamente era possibile pensare. Ma in quest’epoca in cui tutto cambia dobbiamo abituarci a ragionare all’inverso. Una situazione che non giova a nessuno. Non è favorevole alla crescita dell’economia reale, non è favorevole per chi risparmia, non è favorevole per le banche che non avendo margini sono costrette a vendere di tutto: telefonini, viaggi, attrezzi per palestra. Ovviamente questa situazione impatta anche sui tuoi investimenti: ma allora come fare? Vediamo insieme alcune possibilità!

Prestiamoci: come investire prestando soldi

I rendimenti nulli presenti sui mercati finanziari mi hanno fatto cercare delle alternative di cui voglio portarti a conoscenza. In alcuni casi ho già parlato di investimenti immobiliari all’estero e di quali sono le opportunità presenti in altri paesi. Oggi ti voglio far conoscere le opportunità legate al mondo dei prestiti. Ti farò conoscere la piattaforma di Prestiamoci, un modo innovativo in cui il Peer to Peer assume una veste finanziaria e non come al solito di condivisione dati.

Forme alternative di investimento nel mercato immobiliare

Investire in immobili senza comprare l’immobile. E’ possibile farlo?

Rendimenti azzerati. Già, proprio così. Questa nuova era finanziaria ci sta facendo fare i conti con questa nuova dimensione dei rendimenti prossimi allo zero se non addirittura negativi. Così qualcuno ricomincia ad osservare gli immobili. Il caro vecchio mattone che sta tanto a cuore agli italiani. Ma la domanda è: possiamo investire in immobili conservando i vantaggi e liberandoci degli svantaggi? Proviamo a scoprire insieme quali opportunità ci sono.