ETF a distribuzione o ETF ad accumulazione

ETF a distribuzione o ETF ad accumulazione. Quali scegliere?

ETF a distribuzione o ETF ad accumulazione. Meglio uno o meglio l’altro? Come spesso accade in finanza la risposta è: “Dipende!”, almeno in teoria.  Ma anche in questo caso si celano alcuni aspetti che devono essere presi in considerazione. Prima di fare qualsiasi scelta, soprattutto quando si parla di investimenti, è meglio dedicare qualche minuto all’approfondimento. Vediamo insieme, prima di tutto, cosa sono gli ETF.

Risparmio fiscale negli investimenti crowdfunding conviene davvero

Risparmio fiscale negli investimenti: il crowdfunding conviene davvero?

Il risparmio fiscale è una frase magica che manda in brodo di giuggiole il popolo italiano continuamente vessato dalla pressione fiscale, una delle più alte a livello mondiale. Quindi, quando si parla di risparmio fiscale, molti sono pronti a investire i propri soldi pur di non darli allo Stato. Ma è davvero così conveniente?

Differenze tra Promotore finanziario e consulente finanziario indipendente

La differenza tra promotore finanziario e consulente finanziario indipendente: cosa c’è da sapere

Nella giungla finanziaria identificare correttamente il proprio interlocutore è sempre più difficile: consulente, promotore, Advisor c’è né per tutti i gusti. Alla fine si possono commettere due errori: il primo pensare che siano tutti uguali, il secondo non aver compreso bene che tipo di lavoro fanno. Sull’argomento c’è volutamente confusione perché un cliente consapevole diventa pericoloso perché potrebbe non rispondere agli interessi bancari. Ma allora che differenza c’è tra un consulente finanziario indipendente ed un (ex) promotore finanziario? Scopriamolo insieme…

Ribilanciamento del portafoglio

Ribilanciamento del portafoglio: di cosa si tratta?

Ribilanciamento del portafoglio è una attività periodica che serve per mantenere l’equilibrio dei propri investimenti. Si tratta in pratica di andare ad integrare (acquistare) eventuali posizioni all’interno del portafoglio ovvero andarle ad alleggerire (vendere). Non si tratta di una attività particolarmente complicata, ma richiede un minimo di costanza per essere praticata in modo efficace ed efficiente. Vuoi ottenere dei buoni risultati dal tuo ribalanciamento del portafoglio? Vediamo insieme come fare.

Gestire posizioni azionarie

Perché mantenere i titoli azionari per almeno 3-5 anni e quale strategia di gestione utilizzare?

Quante volte ho guardato il grafico dell’indice americano S&P500 e mi sono chiesto come si sarebbe potuto cavalcare tutto il movimento da fine 2008 ad oggi. Non mi è mai venuto in mente. Anche perchè quando vedi un investimento che comincia a salire e fa +50%; +100%; +150% l’emozione gioca brutti scherzi. Alla fine però la soluzione era davanti ai miei occhi. Tanto semplice quanto efficiente. L’ho applicata ed il risultato è stato più che soddisfacente. Vediamo che soluzione ho individuato.

Strategia per investimenti azionari

La strategia per investire in azioni: perchè puntare su almeno 10-15 titoli?

Se vuoi prendere esposizione sul mercato azionario diciamo che è una cosa abbastanza semplice. Prendi un indice, il relativo fondo o Etf ed il gioco è fatto. Ovviamente ci sono vantaggi e svantaggi. I vantaggi sono essenzialmente legati alla diversificazione. Gli svantaggi sono che proprio per questo il risultato potrebbe non essere ottimale. Facendo invece una selezione di titoli, almeno 15, i risultati potrebbero essere nettamente diversi. Cerchiamo di capire il perchè attraverso qualche esempio pratico.

Etf esport

ETF videogame – Un asset di investimento profittevole?

La finanza non è un gioco. Il gioco può essere però finanza. Asset particolarmente interessante che macina di anno in anno record di incassi sempre più elevati è quello dei videogame e in particolare degli eSport. Cosa lega gioco, passione e lavoro? Ma soprattutto può essere un asset su cui investire? Quali soluzioni offre il mercato? Ci sono Etf riguardanti questo settore?

Asset microcredito

Microcredito – Un asset interessante su cui investire

Oggi più che mai bisogna essere selettivi nelle scelte degli investimenti per tante ragioni. Una di queste sicuramente è che con bassi tassi di interesse è difficile trovare la giusta soddisfazione. In parte e con la dovuta cautela il microcredito può rappresentare un’opportunità per dare una marcia in più ai propri investimenti. Come mai? Ma soprattutto perchè e cosa è il Microcredito?

Emotività investimenti finanziari

Finanza comportamentale – Come gestire l’emotività negli investimenti

L’uomo solo in apparenza è un essere razionale. Nella realtà dei fatti la maggior parte delle scelte che facciamo nella nostra vita avviene su base impulsiva/istintiva. Questo accade anche per gli investimenti. Imparare a gestire quindi l’aspetto emotivo può avere un effetto importante sui risultati. Perché è importante la gestione delle emozioni negli investimenti? Come si fa per gestire questo aspetto? Entriamo nei meandri della finanza comportamentale.

Titolo Alibaba – Ha prospettive interessanti?

Alibaba è tra i titoli a maggiore capitalizzazione quotati sul mercato americano. Basti pensare che a livello di mercato ha lo stesso valore di Facebook. Spesso si sente dire che è il concorrente cinese di Amazon. Finora lo è stato solo parzialmente. Il repentino cambiamento dovuto alla recente restrizione sanitaria ha portato molti cambiamenti che probabilmente porterà Alibaba a competere presto ed in modo più agguerrito contro Amazon. Vale la pena inserirlo nel portafoglio?

NASDAQ ETF vincenti nel 2020

NASDAQ, bolla oppure un rialzo con solidi fondamenti?

Vedere un grafico annuale dell’indice NASDAQ mette quasi paura. Nonostante gli eventi negativi capitati dall’ultima crisi, l’indice sembra non conoscere sosta. Ma perchè anche a fronte di dati negativi l’indice dei titoli tecnologici continua a crescere? Cosa spinge gli investitori a cercare valore su questo indice? Proviamo a capirne le ragioni.

Diversificazione investimento finanziario 2020

Investimento finanziario: che domande si fa un investitore?

Investire non è un mestiere semplice perchè fa emergere spesso le nostre debolezze e le nostre paure che si palesano in forme di domande o desideri. Domande giuste che nascono dalla volontà/esigenza di difendere il proprio patrimonio. Ma poi c’è l’altra faccia della medaglia ovvero il desiderio, anche questo legittimo, di far fruttare questo patrimonio. A parte gli aspetti tecnici che hanno una loro importanza, le risposte alle domande sono un lavoro personale. Il consulente soltanto parzialmente può aiutare nelle risposte. Quali sono le domande che si fa un investitore? E quali sono concretamente le risposte?