Controlbank

Controlbank è un software studiato per imprese e commercialisti che intendono tenere sotto controllo una categoria di fornitori particolari: le banche.

Controlbank: come è nato.

Il software Controlbank, è nato dall’esperienza comune di 3 soci attivi in 3 diversi settori: quello informatico, quello della consulenza finanziaria, quello della consulenza aziendale.

L’unione di queste competenze ha consentito la realizzazione di questo progetto che ha come scopo principale quello di considerare le banche alla pari di altri fornitori.

Nel fare questo però non ci siamo dimenticati di considerare la delicatezza e limportanza che il sistema bancario rappresenta nei confronti dell’azienda.

Controlbank: cosa fa.

Attraverso l’inserimento dei dati scalari presenti nell’estratto conto bancario di fine trimestre, controlbank consente di paragonare l’efficienza delle banche.

Comunemente, infatti, per capire la convenienza o meno di un rapporto bancario, ci si limita a verificare il tasso applicato su una determinata linea di affidamento.

Non vengono mai considerate alcune spese, come la commissione sull’accordato, la commissione di tenuta conto, le spese ordinarie e straordinarie.

Questo alla fine si riduce nell’avere un risultato approssimativo di quanto costa il fornitore banca.

Controlbank: a cosa serve.

Non si deve poi dimenticare che spesso e volentieri, le aziende fanno ricorso al credito bancario per sostenere i propri piani di sviluppo.

La storia alla fine è sempre la stessa. Quando ci si presenta a chiedere nuova finanza in banca, spesso e volentieri la risposta risulta essere negativa.

Sbaglia la banca? O sbaglia l’azienda?

Per esperienza abbiamo visto che spesso dipende da un cattivo utilizzo degli affidamenti e da una mancata programmazione di un business plan.

Molte volte infatti, non ci si rende nemmeno conto che si usano le linee di credito a “tappo” come si dice in gergo, ovvero completamente.

Questo non è mai un buon indicatore per una banca, perché può significare da un lato una espansione dell’attività aziendale…ma dall’altro potrebbe voler dire ritardati pagamenti ovvero non avere la situazione aziendale sotto controllo per esempio.

Se invece la situazione è in ordine, quale è la banca più efficiente da utilizzare se si ha bisogno di un credito in conto corrente oppure di una linea di anticipo crediti?

Ma soprattutto, sul prodotto o servizio fornito quanto incide il ricorso al credito? Viene correttamente imputato sul prodotto o servizio finale? Mediamente, tra le banche utilizzate, quanto costa il credito bancario all’azienda?

Quale è il potere contrattuale che quella banca ha nei confronti dell’azienda? Alto o basso? E’ possibile cambiarlo?

I tassi applicati dalla banca, rispettano i limiti imposti dalla legge?

A tutte queste domande, controlbank fornisce una risposta.

Controlbank: un modo pratico e veloce per gestire il sistema bancario.

Forse a questo punto di ho incuriosito e quindi vuoi vedere il risultato finale che restituisce controlbank.

Bene allora, ti accontento subito vediamo controlbank all’opera:

Spero che questo video ti sia risultato utile per capire le potenzialità di controlbank.

La domanda che può nascere a questo punto è: quanto costa controlbank?

Molto meno di quello che tu possa pensare. Ti invito a visitare il sito per verificare le modalità di acquisto!

Il software lavora per anagrafiche e per progetti. L’offerta base prevede l’acquisto di una anagrafica che contempla già 1 progetto ovvero 4 trimestri quindi un anno di storico.

Vuoi inserire più anni oppure altre aziende? Non resta che fare l’integrazione alla sottoscrizione iniziale.

Se vuoi avere maggiori informazioni su questo nuovo modo di controllare la banca, non ti resta che compilare il form dei contatti presente sulla pagina del sito. 

Oppure contattarmi direttamente!

Controlbank, un nuovo modo di interagire con il sistema bancario a vantaggio di aziende e professionisti!

Roberto D’Addario
Consulente Finanziario Indipendente

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO