Come investire i soldi

Come investire i soldi è un’attività che grazie all’evoluzione della tecnologia è diventata accessibile a tutti.

Infatti è sufficiente accedere al proprio home banking per avere una finestra immediata sui mercati finanziari.

Il fatto che sia un’attività più accessibile rispetto al passato, non vuol dire però che sia semplice. Anzi, i mercati finanziari sono diventati sempre più complessi in questi ultimi anni.

Diamo quindi una occhiata ad alcune cose interessanti utili a come investire i soldi.

Come investire i soldi: alcune cose da sapere.

Il primo passo e segreto per fare le scelte migliori (attenzione non quelle corrette ma quelle migliori) è imparare a conoscere se stessi.

Che rapporto hai con il rischio? Ti piace? Come ti comporteresti se la somma dedicata ad un certo investimento andasse completamente persa?

Quale è l’obiettivo che desideri raggiungere attraverso il tuo risparmio ed i tuoi investimenti?

Domanda la cui risposta è fondamentale prima di decidere come investire i soldi.

Per aiutarti a comprendere questo aspetto, ti invito a leggere un mio precedente articolo.

Come si definisce un obiettivo finanziario?

 

Come investire i soldi non guardare solo al rendimento…

Una delle cose da sapere quando bisogna decidere come investire i soldi è quella che ad un rendimento offerto maggiore corrisponde necessariamente un rischio maggiore.

Ma bisogna stare attenti ad alcune insidie.. Infatti ci sono degli strumenti come i titoli dello Stato Italiano che sembrano sicuri ma potrebbero riservare cattive sorprese.. Non ci credi? Prova a dare uno sguardo a questo mio video.

 

Come investire i soldi: il tempo una variabile fondamentale.

Oltre al rischio, anche il tempo rappresenta un elemento fondamentale.

Il motivo è abbastanza semplice da intuire.

Una cosa è fare un investimento sapendo che quel patrimonio mi servirà tra un anno cosa ben diversa è sapere che quel patrimonio mi servirà tra dieci anni.

Bisogna inoltre anche ponderare una serie di altre variabili come: il lavoro, l’età, l’eventuale esposizione debitoria, il capitale a disposizione.

A seconda di queste informazioni è possibile selezionare o meno alcuni strumenti piuttosto che altri. E’ possibile infatti valutare diverse forme di investimento: fondi, etf, obbligazioni, investimenti alternativi (ad esempio quello immobiliare).

Il lavoro non è terminato con la selezione degli investimenti da fare. A seconda degli obiettivi, del patrimonio e del profilo di rischio bisogna valutare in che percentuale esporsi su determinati strumenti.

Ma non va dimenticato anche il come e il quando.

Mi spiego meglio. Puoi decidere se investire ora oppure fra sei mesi in base anche alle condizioni economiche oppure scegliere di frazionare il tuo investimento.

Come investire i soldi hai capito che non è affatto una cosa semplice anche se grazie alle nuove tecnologie è accessibile a tutti. Occorre anche una preparazione ed una conoscenza che si maturano con il tempo.

Quindi puoi avere due tipi di scelte: la prima occupartene in modo autonomo. La seconda farti seguire da un consulente finanziario indipendente, così come fa un allenatore di calcio con la propria squadra, sulle modalità e le scelte da compiere per capire come investire i soldi.

(Articolo scritto con il contributo di Giammarco Mari studente di Economia)

Alla prossima!

Roberto D’Addario
Consulente Finanziario Indipendente.

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO